Choc in un'abitazione, carabiniere di 53 anni stroncato da un malore mentre sta dormendo

Domenica 16 Gennaio 2022
Un'ambulanza del 118

MONTECASSIANO - Lutto per la morte del carabiniere Giuseppe Vezzoso, 53 anni, stroncato da un infarto nel sonno. Il dramma nella sua abitazione a Montecassiano. Sul posto sono intervenuti gli operatori dell’emergenza sanitaria del 118, che hanno fatto di tutto per salvargli la vita, ma ogni tentativo è stato vano.

 

Vezzoso aveva prestato servizio per molti anni nelle stazioni dell’Arma di Montecassiano e di Appignano e negli ultimi mesi al reparto comando della Legione di Ancona. Lascia la moglie e una figlia di 25 anni. I funerali verranno celebrati domani alle 15 a Montecassiano, nella chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo, in via Peranzone. La notizia della sua morte si è immediatamente diffusa a macchia d’olio e molti sono stati gli attestati di cordoglio pervenuti alla famiglia del militare dell’Arma in questo momento di profondo dolore. 

Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA