Vetri di bottiglie nello scivolo, atto vandalico choc nel nuovo parco giochi: feriti tre bimbi

Martedì 18 Maggio 2021
Lo scivolo chiuso

MOGLIANO - Atto vandalico choc a Mogliano. Ignoti hanno messo vetri di bottiglie all’interno dello scivolo coperto nella nuova area giochi e tre bambini sono rimasti feriti. A rivelare l’accaduto è il primo cittadino Cecilia Cesetti, che stigmatizza con forza l’accaduto.

LEGGI ANCHE:

Clandestino già espulso spacciava eroina, cocaina e hashish per migliaia di euro: arrestato

 

«A causa di un deplorevole gesto vandalico da parte di ignoti - afferma il sindaco -, nel nuovo parco giochi tre bambini incidentalmente sono stati feriti dai vetri di bottiglie rotte lasciate all’interno dello scivolo coperto. A causa di questo gravissimo e ingiustificato atto teppistico - prosegue il primo cittadino  -  saranno installate sull’area telecamere al fine di tutelare un nuovo prezioso bene a disposizione di tutta la comunità moglianese». Poi Cesetti lancia un appello: «L’amministrazione comunale invita tutti i cittadini ad avere senso civico e collettiva unità di intenti per tutelare i nostri bambini, che sono i figli di tutta la comunità».  Lo scivolo è stato chiuso e transennato in attesa della pulizia che verrà effettuata nella giornata di oggi. «La struttura - conclude il sindaco Cesetti - dovrà essere pulita e sanificata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA