Alla guida con un tasso alcolico 6 volte oltre il limite. Tanti altri casi, una valanga di multe

Venerdì 23 Luglio 2021 di Chiara Marinelli
Alla guida con un tasso alcolico 6 volte oltre il limite

MACERATA  - I controlli anti-movida molesta, condotti dai carabinieri della Compagnia di Civitanova nei punti nevralgici di aggregazione e sulle arterie maggiormente trafficate, hanno consentito di individuare cinque persone alla guida in stato di evidente ebbrezza. 

 


Il primo, un 26enne portorecanatese, è stato sanzionato con la multa di 543 euro poiché è risultato positivo con tasso alcolico di 0,80 g/l, mentre gli altri quattro sono stati denunciati: si tratta di un ventenne del Fermano con un tasso alcolemico superiore ad 1 g/l, un 52enne civitanovese che guidava con tasso di 1,50 g/l, un 58enne è risultato positivo con valore oltre 2,90 g/l, mentre un ventiduenne ha rifiutato di sottoporsi al test dell’etilometro e, oltre al ritiro della patente come per gli altri, gli è stato anche sequestrato il  veicolo. Nel corso dell’operazione sono state fermate 125 persone, un centinaio le auto controllate. Ma le sanzioni non hanno riguardato solo lo stato delle persone alla guida. 


Un maceratese di 45 anni, per esempio, è stato fermato mentre guidava una Golf senza aver mai preso la patente (per la stessa cosa era stato già sanzionato in passato). In un’auto di grossa cilindrata, sulla quale viaggiavano quattro stranieri, è stato recuperato e sequestrato un taser nascosto nel vano posteriore del veicolo. Il possessore è stato denunciato per porto illegale di oggetti atti ad offendere. Un campano di 42 anni è stato sorpreso mentre girava per le vie di Porto Recanati nonostante fosse destinatario di foglio di via obbligatorio: è stato denunciato. Stessa sorte per un macedone di 35 anni che ha invece violato le prescrizioni relative alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.  


Infine, sono stati deferiti per ricettazione due tunisini di 24 anni che, alla vista dei militari, hanno cercato di far perdere le loro tracce in sella ad uno scooter Piaggio, in pieno centro: lo scooter era stato rubato qualche giorno fa a un anziano del Fermano. Uno dei due aveva con sé anche un piccolo quantitativo di hashish ed è stato anche segnalato alla Prefettura di Macerata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA