Festa del Primo maggio nei locali di un'associazione, blitz dei carabinieri e raffica di multe

Domenica 2 Maggio 2021
I carabinieri (foto di repertorio)

MACERATA - I carabinieri della Compagnia di Macerata sono stati impegnati il Primo maggio in numerose richieste di intervento e di controlli anti-assembramento. Nel tardo pomeriggio di ieri i militari della stazione di Cingoli, coadiuvati dal personale della Polizia locale, «hanno accertato la presenza di numerose persone nei locali dell’associazione culturale musicale “Goaproject” in  località Valcarecce, 18 delle quali tutte residenti nelle province di Ancona e Macerata, sono state identificate e sanzionate per la violazione delle norme anti-Covid che prevedono una sanzione da 400 a 3.000 euro. E’ stata inoltre applicata la sanzione amministrativa accessoria della chiusura dell’attività per 5 giorni».

 

Ultimo aggiornamento: 3 Maggio, 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA