Corridonia, steso e con la faccia
piena di lividi: giallo davanti al night

Corridonia, steso e con la faccia piena di lividi: giallo davanti al night
1 Minuto di Lettura
Martedì 6 Marzo 2018, 11:17

CORRIDONIA - Trovato a terra col volto tumefatto a pochi metri da un night. È giallo su quanto accaduto l’altra notte a Colbuccaro di Corridonia. Un giovane di circa trent’anni è stato trovato a terra con segni visibili di colluttazione sul volto e portato al pronto soccorso dell’ospedale maceratese. È accaduto domenica notte. Poco prima delle 22.30 la chiamata allarmata di una persona che aveva segnalato un uomo a terra apparentemente privo di sensi. Sul posto indicato sono arrivati immediatamente i sanitari del 118 e successivamente una pattuglia della Squadra Volante della questura di Macerata.

Appena si è ripreso il trentenne è stato sentito dagli agenti. I poliziotti gli hanno chiesto chi lo avesse ridotto in quelle condizioni e dove si erano svolti i fatti. Alle domande degli agenti il ferito avrebbe risposto dicendo che a colpirlo era stato personale della sicurezza di un locale con cui in precedenza aveva avuto un’accesa discussione. A quel punto i poliziotti si sono recati nel luogo indicato dal trentenne per sentire la versione del presunto aggressore. Quest’ultimo avrebbe negato ogni addebito, dichiarando di non aver picchiato alcuno. La vicenda, al momento, è ancora al vaglio degli inquirenti che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA