Civitanova, trova la sua fidanzata
con un altro, scoppia ​il parapiglia in spiaggia

Trova la sua fidanzata
con un altro, scoppia
il parapiglia in spiaggia
CIVITANOVA - Esce per trascorrere la serata con il compagno, ma ad un certo punto dopo qualche bicchiere di troppo si apparta in spiaggia con un ragazzo magrebino, cliente del locale. Sono stati momenti di caos in spiaggia, l’altra sera, sul lungomare centro e, alla fine, sono dovuti intervenire i carabinieri per riportare la calma. La situazione, infatti, tra urla e insulti, era quasi arrivata al limite. Intorno alle 4.30 dell’altra notte un uomo ha chiamato i carabinieri dicendo che c’era il rischio che il compagno della sorella venisse preso a botte da un gruppo di stranieri in spiaggia (amici del magrebino, intervenuti nel frattempo). Proprio i militari dell'Arma hanno scongiurato conseguenze peggiori. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Agosto 2018, 04:15 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2018 04:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO