Civitanova, recuperata la barca affondata
Vigili del fuoco e Capitaneria in azione

Lunedì 8 Giugno 2015
Civitanova, recuperata la barca affondata Vigili del fuoco e Capitaneria in azione

CIVITANOVA - Tre vigili del fuoco al lavoro, oggi pomeriggio, per il recupero dell’imbarcazione Valentina.

Il natante da piccola pesca aveva imbarcato acqua ed era colato a picco nel tardo pomeriggio dell’altroieri. Colpa di un guasto alle prese a mare. I pompieri hanno imbracato la piccola imbarcazione, lunga 6 metri e attraccata al molo Nord da parecchio tempo, e l’hanno tirata a secco con l'autogrù. Per fare questo i vigili del fuoco si sono serviti anche del natante in loro dotazione. Sul posto il comandante del porto Michele Grottoli, che ha coordinato le operazioni iniziate alle 15.30 e durate circa un'ora. Nessun danno all’imbarcazione, che è di proprietà di un pescatore civitanovese. Ora la barchetta è in manutenzione presso i cantieri Anconetani, dove è stata trasportata con un carrello. Fortunatamente non si è verificato alcun sversamento di sostanze inquinanti nelle acqua circostanti. A bordo non c’erano taniche di gasolio, a differenza di quanto si era pensato il giorno prima.

Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 19:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA