Aggredite di notte da un gruppo di giovani: ragazze derubate di borse e telefonini

Aggredite di notte da un gruppo di giovani: ragazze derubate di borse e telefonini
Aggredite di notte da un gruppo di giovani: ragazze derubate di borse e telefonini
di Chiara Marinelli
3 Minuti di Lettura
Sabato 2 Luglio 2022, 04:00 - Ultimo aggiornamento: 20:01

CIVITANOVA  - Molestate e derubate da un gruppetto di giovani stranieri che si avvicinano, si tirano giù i pantaloni e addirittura urinano praticamente addosso a loro. Poi scappano con soldi e telefoni cellulari. Vittime del disgustoso episodio sono state delle giovani civitanovesi, che dopo una serata si erano fermate a chiacchierare tra di loro sul lungomare Sud. 

 


Sono stati alcuni passanti, sconvolti da quello che stava succedendo, ad allertare le forze dell’ordine. L’episodio, sul quale sono in corso le indagini, è avvenuto l’altra notte, intorno alle 3. Secondo quanto è emerso, sul lungomare civitanovese, che ormai è affollato e non soltanto nei fine settimana, si trovavano dei ragazzi stranieri, tutti giovani, ventenni o poco più, che poco prima si erano resi protagonisti di un parapiglia, insieme ad un altro gruppetto, pure questo composto da ragazzi stranieri, per cause ancora tutta da chiarire. 


Ad un certo punto, dopo il parapiglia, quei soggetti si sono avvicinati ad alcune ragazze che si attardavano sul lungomare dopo aver trascorso una serata di divertimento. Sono andati verso di loro, si sono tirati giù i pantaloni e hanno urinato addosso alle ragazze, che hanno cominciato ad urlare, cercando di evitare in qualche modo quei malintenzionati. Dopo di che i giovani hanno afferrato con violenza, strattonando le malcapitate giovani, le loro borsette. E sono scappati via, dopo averle derubate, con i loro portafogli e i loro telefoni cellulari. Una scena che non è passata inosservata, nonostante fosse già notte fonda. Qualcuno, infatti, ha chiamato subito le forze dell’ordine e sul posto è arrivata anche una ambulanza della Croce Verde per prestare soccorso alle giovani.


Le ragazze, comprensibilmente spaventate da quello che era capitato loro poco prima, sono state controllate sul posto dal personale sanitario. Gli autori dell’assalto, infatti, nel tentativo, poi riuscito, di derubarle delle borsette, le hanno colpite. Ed ora sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine per identificare i giovani stranieri autori di questo grave episodio di violenza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA