Cingoli, gli spruzza deodorante spray
l'amico s'infuria, volano botte in strada

Spruzza deodorante spray
su un amico, lui perde
le staffe. Botte da orbi
CINGOLI  - Due amici provenienti da una località dall’Alto Maceratese, prima vanno a pranzo in un ristorante cingolano e poi fuori si picchiano sferrando calci e pugni. I due si sono affrontati a seguito di uno scherzo non gradito, e un terzo amico che era con loro ha cercato di fermarli. Una furibonda lite avvenuta sotto gli occhi di una ventina di passanti.  
Dopo alcuni minuti è tornata la calma e uno dei contendenti, stando a quanto riferito da alcuni testimoni, si sarebbe allontanato con il naso sanguinante. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di sabato vicino ai Viali Valentini. Secondo diverse testimonianze i tre amici dopo aver pranzato in un ristorante, sono venuti a Cingoli: l’intenzione era quella di fare una passeggiatina in centro, prendere un caffè in un bar e poi tornare a casa. 
Usciti dal bar, i tre si sono diretti al parcheggio dove avevano lasciato l’auto. Durante il tragitto a piedi uno di loro avrebbe spruzzato del deodorante addosso al suo amico. Quest’ultimo si è arrabbiato moltissimo. Dalle parole si è subito passati ai fatti: anzi, ai pugni e ai calci. Ed è proprio nel parcheggio, ad un paio di metri dall’auto, che i due sono venuti alle mani, con il terzo a provare a fare da paciere. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 23 Aprile 2019, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 23-04-2019 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO