Appignano, sorpresi con marijuana
e hashish: tre ragazzi nei guai

Sorpresi con marijuana
e hashish: tre ragazzi
finiscono nei guai
APPIGNANO - I carabinieri della stazione di Appignano hanno denunciato alla procura di Macerata, per detenzione di sostanze stupefacenti, un giovane di 24 anni residente in provincia. I militari, durante un servizio di controllo del territorio, nelle campagne tra Treia ed Appignano, hanno fermato un’auto con a bordo due giovani: il 24enne ed un suo amico 21enne, pure residente nella provincia di Macerata. 

Il 24enne aveva un bilancino di precisione, il 21enne una modesta quantità di hashish. Questo ha indotto i militari ad approfondire la questione. Ed hanno fatto bene poiché nell’abitazione del 24enne hanno trovato 8 grammi di marijuana ed una modesta quantità di hashish. Nient’altro è stato rinvenuto nell’abitazione del 21enne che è stato segnalato alla prefettura per uso personale di stupefacenti.

Ma non è tutto. Sempre nell’ambito dei controlli del territorio mirati al contrasto degli stupefacenti, i carabinieri della stazione di Cingoli, nelle vicinanze di un locale in passato chiuso poiché frequentato da soggetti noti alle cronache giudiziarie, e dove in numerose altre circostanze hanno sorpreso giovani con la droga, tratti anche in arresto, hanno trovato un 29enne residente in Emilia, con 6 grammi di marijuana nascosti nella macchina. Il giovane è stato segnalato alla prefettura di Macerata per uso personale di droga.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 26 Aprile 2019, 11:12 - Ultimo aggiornamento: 26-04-2019 11:12

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO