Furto in casa dell'ex sindaco Brignocchi, ladri in azione nella notte. La famiglia aveva subito un altro blitz nel 2015

Furto in casa dell'ex sindaco Brignocchi, ladri in azione nella notte. La famiglia aveva subito un altro blitz nel 2015
Furto in casa dell'ex sindaco Brignocchi, ladri in azione nella notte. La famiglia aveva subito un altro blitz nel 2015
2 Minuti di Lettura
Domenica 28 Novembre 2021, 09:50

PORTO SAN GIORGIO  - Ladri nella notte a casa dell’ex sindaco Claudio Brignocchi. Il colpo è avvenuto fra venerdì e sabato quando i malviventi si sono introdotti all’interno dell’abitazione mentre i proprietari stavano dormendo.

A fare la scoperta, nella mattinata di ieri, al risveglio, è stata la moglie, consigliere comunale ed ex assessore, Catia Ciabattoni: la casa era completamente a soqquadro, con armadi e cassetti aperti. Il raid è avvenuto in piena notte, i malviventi potrebbero essersi introdotti all’interno della casa forzando una finestra che si affaccia sul giardino. Perlomeno non sono stati rilevati altri segni di effrazione. I ladri hanno fatto razzia di tutto quello che potevano portare via, fra argenteria ed effetti personali.


Quel che è peggio è che nessuno della famiglia si è accorto di niente, tutti stavano dormendo e non hanno sentito alcun rumore. A fare una scoperta analoga, sono stati alcuni vicini, anche loro inconsapevoli del fatto che durante la notte avevano ricevuto la sgradita visita di quelli che, presumibilmente, erano gli stessi ladri che hanno colpito a casa dell’ex primo cittadino. Nella mattinata di ieri sono stati chiamati i carabinieri che sono giunti sul posto per effettuare tutti i rilievi del caso, utili alle indagini in corso. La famiglia aveva subito un altro furto nel febbraio 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA