Montappone scongiura la zona arancione. Il sindaco Ferranti: «Troppi allarmi, il caso ristretto a poche famiglie»

Domenica 9 Maggio 2021
Montappone scongiura la zona arancione. Il sindaco Ferranti: «Troppi allarmi, il caso ristretto a poche famiglie»

MONTAPPONE -. Timori alle spalle per la zona del cappello. Nessuna zona arancione rafforzato, come ipotizzato nei giorni scorsi, per Montappone. In questi giorni il sindaco Mauro Ferranti non ha ricevuto comunicazioni in merito da nessun organo preposto malgrado quanto comunicato di recente dalla Regione. «E non poteva che essere così - commenta il primo cittadino - dato che i contagi nella settimana appena passata sono diminuiti. Siamo passati dai 19 positivi, di cui però 3 cittadini domiciliati in altri Comuni, a 14 totali».

 

Come sottolinea Ferranti il trend è in netta discesa e con dati che appaiono ormai stabili. «Inoltre - riprende - il picco che abbiamo registrato la scorsa settimana era dovuto a un focolaio, innescatosi presumibilmente in un bar, che ha poi coinvolto solo qualche famiglia con un effetto domino sul proprio nucleo. Quindi si è trattato di un fenomeno localizzato e circoscritto senza una recrudescenza allarmante, perché se così fosse stato, avrei per primo preso provvedimenti seri. In paesi piccoli come il nostro i numeri vanno interpretati tenendo in considerazione tanti elementi. Se i positivi sono tutti in una famiglia è ovviamente diverso che se sono sparsi in tante famiglie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA