Porto Sant'Elpidio, blitz antidroga
Trovati ovuli nello stomaco e retto

Giovedì 7 Aprile 2016
Alcuni ovuli contenenti droga

PORTO SANT'ELPIDIO -  Cinque uomini e una donna sono usciti dalla caserma accompagnati dai carabinieri al termine di una vasta operazione antidroga. Due di loro sono stati ricoverati all'ospedale. I controlli si sono concentrati su due uomini. Entrambi senza fissa dimora: K.N. tunisino diciannovenne e S.E.B. marocchino ventinovenne. Entrambi erano stati accompagnati all'ospedale di Sant'Elpidio per sospetta ingestione di ovuli contenenti stupefacenti. Erano stati sottoposti a esami radiografici e si era scoperto che i sospetti erano fondati. Uno dei due aveva quattro ovuli di cocaina o eroina nello stomaco. L'altro, messo alle strette, aveva ammesso di avere ovuli di droga nel retto. In caserma entrambi hanno manifestato la volontà di espellere gli stupefacenti assunti per via anale. I due sono stati accompagnati all'ospedale di Fermo per ulteriori accertamenti. 

Ultimo aggiornamento: 15:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA