Rubano lo scooter e aggrediscono il proprietario che li aveva scoperti, arrestati due rapinatori

Giovedì 14 Ottobre 2021
Rubano lo scooter e aggrediscono il proprietario che li aveva scoperti, arrestati due rapinatori

FERMO - Hanno tentato di rubare uno scooter e aggredito il proprietario che tentava di resistere al furto. Ma dopo alcuni giorni di indagini, la polizia è riuscita ad individuarli e denunciarli. Dovranno rispondere di rapina aggravata due nordafricani, entrambi quarantenni, domiciliati a Lido Tre Archi, per il crimine commesso a Porto Sant’Elpidio. Una volante della Questura è stata chiamata qualche giorno fa da un uomo che aveva appena subito un’aggressione da parte di due stranieri. La vittima si era recata nel proprio garage quando si è trovato di fronte due individui che stavano prelevando il suo ciclomotore. L’uomo, istintivamente, ha cercato di bloccarli, ma la reazione della coppia è stata furiosa. Lo hanno aggredito fisicamente, intenti a portare a termine il furto e scappare con lo scooter. Hanno raccolto alcuni oggetti trovati nella rimessa e li hanno usati per colpire il proprietario del mezzo. Alla fine sono riusciti a darsi alla fuga, ma sono stati costretti a rinunciare alla refurtiva. Poi alla fine sono stati individuati e arrestati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA