Cancro, scoperta cellula immunitaria in grado di riconoscere diverse forme di tumore

Martedì 21 Gennaio 2020
Scoperta cellula immunitaria in grado di riconoscere diverse forme di tumore
Scoperto un nuovo tipo di cellula immunitaria, sulla cui superficie si trova un recettore potenzialmente in grado di riconoscere diverse forme di cellule tumorali e che potrebbe diventare una nuova arma di precisione contro il cancro, in grado di colpire tumori solidi e liquidi, risparmiando le cellule sane. Scoperta dall'Università britannica di Cardiff , è descritta sulla rivista Nature Immunology.

Le nuove cellule immunitarie, individuate grazie alla tecnica che taglia e incolla il Dna, la Crispr, appartengono alla famiglia delle cellule killer del sistema immunitario, i linfociti T, e il recettore che si trova sulla loro superficie è indicato con la sigla Tcr (T-cell receptor): grazie ad esso le cellule T riescono a riconoscere sia le molecole presenti sulla superficie di molte cellule tumorali, sia quelle che si trovano sulle cellule sane. Tuttavia il recettore riesce a distinguere le prima dalle seconde, al punto da uccidere soltanto le prime. I ricercatori, coordinati da Michael D. Crowther, John D. Phillips e Andrew K. Sewell,rilevano che si aprono «interessanti opportunità» per forme di immunoterapia «globali» finora ritenute impossibili.
Ultimo aggiornamento: 20:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA