Jesolo, sesso libero nella spiaggia
dei nudisti: il sindaco manda i vigili

Sesso libero nella spiaggia
dei nudisti, adesso
il sindaco manda i vigili
di Giuseppe Babbo
Al via le pattuglie dell'amore. O meglio, contro la camporella balneare. Ad organizzarle sono gli agenti della Polizia locale di Jesolo e non in una zona qualsiasi, ma nella spiaggia del Mort, un lembo di litorale sospeso tra i comuni di Eraclea e Jesolo e da anni conosciuta come una delle spiagge più calde d'Italia. Del resto, si tratta di una zona difficile da raggiungere ma comunque incontaminata e tutelata dalle norme europee come sito d'interesse comunitario.

E anche per questo frequentata dai nudisti, ovvero dagli amanti del sole integrale che fanno del contatto con la natura un autentico stile di vita. Nulla a che vedere, invece, con chi cerca sesso sfrenato tra scambi di coppia e orge, attività che da anni ormai hanno reso famoso questo stesso arenile, tra lussuriose capanne e dune dove accade di tutto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Giugno 2019, 13:55 - Ultimo aggiornamento: 11-06-2019 15:44

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO