Infermiera si ribalta con l'auto mentre va al lavoro: Nicoletta muore a 24 anni

Dg Asl di Foggia: «Oggi la Puglia ha perso una giovane figlia e una grande lavoratrice»

Giovedì 6 Gennaio 2022
Nicoletta Selvaggio

E' morta in un incidente stradale mentre andava al lavoro Nicoletta Selvaggio l'infermiera di 24 anni di Trani. La giovane che gli amici chiamavano Nicole, lavorava nel Servizio 118 dell'Asl di Foggia ed era di stanza nel presidio emergenza territoriale di Cerignola (Foggia). L'incidente è avvenuto all'uscita della statale 16 bis nel territorio di Cerignola. A quanto si apprende, la 24enne stava andando al lavoro quando per cause ancora in corso di accertamento l'auto a bordo della quale viaggiava è uscita di strada ribaltandosi più volte.

 

LEGGI ANCHE

Covid, lo studio choc: «A metà febbraio oltre 500 morti al giorno in Italia»

 

«Questa tragedia colpisce tutti noi e ci lascia storditi. Oggi la Puglia ha perso una giovane figlia e una grande lavoratrice». È quanto affermato da Vito Piazzolla direttore generale dell'Asl di Foggia commentando la morte di Nicoletta Selvaggio. «Nicole - aggiunge Piazzolla - era una infermiera capace e apprezzata per l'alto senso di responsabilità con cui ogni giorno affrontava gli impegni lavorativi. Particolarmente integrata nel team con cui lavorava, lascia un vuoto incolmabile tra i suoi colleghi. A noi tutti, dona un grande esempio da ricordare».

Ultimo aggiornamento: 17:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA