Imprenditore non pagava l'Iva
Sequestrata la Ferrari da 250mila euro

Martedì 12 Gennaio 2016
Imprenditore non pagava l'Iva Sequestrata la Ferrari da 250mila euro
LECCO - Beni per un valore di un milione di euro sono stati sequestrati a un imprenditore lecchese indagato per evasione fiscale. Lo rende noto la Guardia di finanza di Lecco che ha condotto l'operazione. Tra i beni posti sotto sequestro c'è anche una Ferrari 458 gialla del valore di 240 mila euro, 4.500 di cilindrata e 250 cavalli motore.

L'evasione si riferisce all'omesso versamento dell'Iva per il 2013 e l'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Paolo Del Grosso di Lecco. I finanzieri hanno sequestrato anche conti correnti e quote societarie - giungendo così a un valore complessivo di un milione - nell'ambito di un quadro di operazioni tese appunto al recupero delle somme non versate attraverso la commissione di reati nella sfera dell'evasione fiscale. © RIPRODUZIONE RISERVATA