Terribile incidente in moto, Domenico
muore dopo due anni di agonia

Schianto in moto
Domenico muore
dopo due anni di agonia
Era rimasto coinvolto in un grave incidente di moto, due anni fa, a Trasacco (L'Aquila), paese della fidanzata. Ieri è morto Domenico Colle, 25 anni, un ragazzo di Torano, frazione di Borgorose. Da allora aveva combattuto il male con coraggio e assistito dai familiari e dalla sua fidanzata. Il drammatico episodio accadde durante la festa di Candelecchia, nel 2017, e si trovava sulla moto da cross quando cadde pesantemente a terra e riportò gravissime lesioni da rimanere paralizzato.



Secondo la ricostruzione dei carabinieri il 25enne stava provando la moto proprio davanti al Santuario e perse il controllo. Venne trasferito d’urgenza nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale San Salvatore all’Aquila, dove Domenico entrò in coma. Il ragazzo, dopo essere successivamente uscito dal coma, era comunque rimasto paralizzato quasi completamente. Il suo stato di salute, pesantemente compromesso dall’incidente del 2017, non era mai migliorato, tanto che Domenico da allora è rimasto sempre ricoverato, in strutture specializzate, ma senza mai guarire. Negli ultimi giorni la situazione si era aggravata ulteriormente e solo ieri, dopo più di due anni di ricovero, è deceduto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Settembre 2019, 09:25 - Ultimo aggiornamento: 07-09-2019 11:56

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO