Inferno in A14, tra le vittime il camionista Mario Miani di Cepagatti

Inferno in A14, tra le vittime il camionista Mario MIani di Cepagatti
Inferno in A14, tra le vittime il camionista Mario MIani di Cepagatti
1 Minuto di Lettura
Martedì 29 Giugno 2021, 10:11

Mario Miani, 56 anni, di Cepagatti (Pescara) è fra le due vittime dell’incidente avvenuto ieri lungo l’autostrada A14, tra San Benedetto del Tronto e Grottammare. Un tamponamento ha coinvolto tre mezzi pesanti, uno dei quali cndotto da Miani.

Lui era un dipendente dell’azienda agricola troticoltura “Erede Rossi Silvio” ed era alla guida del terzo mezzo che trasportava un carico di trote vive proveniente dall’impianto di Bussi, quando ha tamponato un autoarticolato già in fiamme perché aveva travolto pochi minuti prima un tir incolonnato.

4L’altro uomo deceduto è Carlo Bartolomei, 55 anni di Jesi. Illeso il primo conducente. I soccorritori hanno lavorato per ore per rimuovere i mezzi coinvolti e riaprire il traffico sulla carreggiata nord. La coda ha raggiunto la lunghezza massima di 15 cholometri, fino Giulianova. Poco prima delle 18 è stato riaperto il tratto dell’A14 tra Val Vibrata e Grottammare. Sulla dinamica della tragedia indaga la polizia stradale di Ascoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA