Sui gruppi maschilisti foto di ragazze
ignare. E i commenti sono choc

Sui gruppi maschilisti
foto di ragazze ignare
E i commenti sono choc
Ogni giorno per un gruppo sessista che viene segnalato e chiuso ce n'è un altro che nasce. Sui social, infatti, prolificano la pagine in cui uomini condividono e commentano foto di vittime inconsapevoli. In Italia se ne contano almeno dieci. L'Espresso ha fatto una piccola indagine per scoprire qualcosa di più.



Il gruppo "Cagne in calore" è formato da oltre 18 mila membri. Spesso pubblicano foto profilo di sconosciute, nei casi peggiori ritratti delle partner nell'intimità. Si scambiano immagini come si fa con le figurine. “Come dorme la mia dolce metà! Cosa ne dite?”. E posta una foto della sua compagna immortalata a sua insaputa mentre dorme in mutandine. “Se vuoi vengo a darti una mano, e mentre me la faccio vedrai che dopo i primi colpi comincia a godere come non ha mai goduto”, la risposta di un utente.  


"Pubblico in giro le foto che lei mi manda per eccitarmi”, spiega uno degli iscritti. “Ti mando foto della mia amante, della mia ex o delle mie amiche. Dipende da come mi contraccambi”. Certe volte quello che spinge alla condivisione e alla berlina pubblica è la vendetta contro una vecchia fiamma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 20 Settembre 2017, 16:06 - Ultimo aggiornamento: 20-09-2017 18:09

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO