Strage al campeggio: padre, madre e figlia di 6 anni uccisi in tenda. Si salva il fratello di 9 anni

L'assalto lo scorso 22 luglio nel Maquoketa Caves State Park nello Iowa, resi noti i risultati delle autopsie sugli Schmidt

Strage al campeggio, famiglia distrutta: padre, madre e figlia di 6 anni uccisi in tenda. Si salva il fratello di 9 anni
Strage al campeggio, famiglia distrutta: padre, madre e figlia di 6 anni uccisi in tenda. Si salva il fratello di 9 anni
3 Minuti di Lettura
Venerdì 5 Agosto 2022, 08:09 - Ultimo aggiornamento: 08:21

Una famiglia sterminata, una strage assurda in un campeggio: si è salvato solo un bambino di nove danni dalla furia omicida che ha spinto un 23enne a uccidere tre membri della stessa  famiglia- madre, padre e figlia di sei anni - mentre si trovavano in tenda. La tragedia si è consumata il mese scorso in un parco nello Iowa, ma solo ora sono stati resi noti i risultati delle autopsiesui corpi degli Schmidt.

L'autopsia

Tyler Schmidt, 42 anni, è morto per una ferita da arma da fuoco e "lesioni multiple da corpo affilato", mentre sua moglie, Sarah Schmidt, 42 anni, è morta per ferite multiple da arma da fuoco, ha affermato il Dipartimento di Pubblica Sicurezza dell'Iowa in un comunicato stampa. La loro figlia di 6 anni, Lula Schmidt, è morta per una ferita da arma da fuoco e per strangolamento.  Il figlio di 9 anni degli Schmidt, che era con la sua famiglia in campeggio, è sopravvissuto all'attacco senza riportare lesioni, ma gli investigatori non hanno chiarito se fosse nella tenda quando è avvenuto l'aggressione.

Il killer 

Il dipartimento ha inoltre confermato che l'assassino era Anthony Sherwin, 23 anni, di LaVista, Nebraska, morto per una ferita da arma da fuoco autoinflitta dopo che la famiglia è stata attaccata nella prima mattinata del 22 luglio mentre si trovava nella sua tenda nel campeggio del Maquoketa Caves State Park. Anche l'assalitore quella mattina si trovava in campeggio con i suoi genitori. Secondo gli investigatori il giovane ha agito da solo e, anche se fonti di polizia dichiarano di essere a conoscenza dei motivi che hanno fatto scattare nell'assassino la furia omicida, questi non verranno divulgati al momento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA