Dinosauri, un nuovo esemplare scoperto dai fossili trovati sull'isola di Wight

Mercoledì 12 Agosto 2020
Dinosauri, un nuovo esemplare scoperto dai fossili trovati sull'isola di Wight
Dinosauri in Inghilterra. Una raccolta di ossa trovate sull'isola di Wight, nel canale della Manica a sud della costa di Southampton, appartiene a una nuova specie di dinosauro della stessa famiglia del Tyrannosaurus rex: lo dicono i paleotologi dell'Università di Southampton e lo riporta l'Independent.

I ricercatori inglesi hanno analizzato le quattro ossa, trovate nel 2019 in tre spedizioni diverse, e sono giunti alla conclusione che appartengono tutte ad un singolo animale, una specie nuova appartenente ai teropodi, il gruppo che tra l’altro include anche il più noto tirannosauro. Le ossa sono quelle del collo, della schiena e della coda. Il dinosauro è stato denominato Vectaerovenator inopinatus.

ll nome si rifà anche ad una particolarità delle stesse ossa: vantano grandi spazi vuoti all’interno, vere proprie sacche d’aria che tra l’altro esistono anche in molti uccelli contemporanei. Si tratta di “estensioni” dei polmoni e, secondo i ricercatori, aiutavano il sistema respiratorio ed essere più efficiente. Contemporaneamente lo stesso scheletro risultava più leggero e rendeva più agile l’animale.
Lungo fino a quattro metri il Vectaerovenator inopinatus viene descritto in uno studio apparso su Papers in Palaeontology.

L'isola di Wight, dove sono stati ritrovati i fossili, è famosa per i suoi resti di dinosauri , con oltre 25 specie trovate. Ultimo aggiornamento: 14:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA