Atto vandalico contro un’auto del Comune: identificato l’autore, scatta la denuncia

Venerdì 31 Dicembre 2021
Atto vandalico contro un auto del Comune: identificato l autore, scatta la denuncia

MONTEPRANDONE -  Atto vandalico a Monteprandone ai danni di un mezzo comunale parcheggiato presso la Delegazione di Centobuchi, in uno dei posti auto riservati. Il mezzo è stato preso di mira da un uomo, il quale, per motivi ancora da chiarire, in orario notturno ha scavalcato la recinzione della sede comunale, si è avvicinato all’auto, ha tagliato tutte e quattro le ruote con un arnese appuntito e si è allontanato a bordo della sua auto.

 

L’episodio si è consumato sotto l’occhio delle telecamere del sistema di videosorveglianza comunale installata sul sede della Delegazione. Dalle prime immagini del gesto vandalico, è partito il lavoro di investigativo del personale della polizia Locale di Monteprandone. Sono stati verificati i passaggi di tutti i veicoli transitati sotto le telecamere Ocr, quelle con rilevazione ottica della targa poste nei varchi d’accesso e d’uscita dal territorio. Dalle immagini è stata estrapolata la targa del veicolo e rintracciato il colpevole.

E’ un uomo residente fuori provincia che è stato denunciato alla Procura della Repubblica per i reati di danneggiamento aggravato, interruzione di pubblico servizio e violazione di domicilio. «Questo vile gesto contro un mezzo comunale è un atto contro tutta la comunità che condanniamo» spiegano il sindaco Sergio Loggi e il presidente del consiglio comunale delegato alla sicurezza Antonio Riccio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA