Ascoli, scopre in tempo la fuga di gas: tragedia sfiorata in un condominio con 23 appartamenti

Ascoli, scopre in tempo la fuga di gas: tragedia sfiorata in un condominio da 23 appartamenti
Ascoli, scopre in tempo la fuga di gas: tragedia sfiorata in un condominio da 23 appartamenti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Gennaio 2020, 06:41

ASCOLI - Bastava qualche altro minuto, sufficiente per innescare una potenziale tragedia con conseguenze inimmaginabili. E’ quanto è accaduto in una palazzina di 23 appartamenti in viale Marcello Federici. Si era rotta una conduttura della linea del gas che nel giro di poco tempo avrebbe saturato le stanze dell’appartamento con il grosso rischio che una scintilla potesse innescare un’esplosione

LEGGI ANCHE:
Prende a calci la porta della condomina, 32enne denunciato per violazione di domicilio e danneggiamento

Boato nella notte: i ladri entrano nella banca e fanno saltare in aria le casse


L’abitazione è occupata da una giovane coppia. Il proprietario il giorno precedente al fatto per motivi di lavoro era andato fuori da Ascoli. In casa era rimasta soltanto la moglie la quale, in considerazione del fatto che l’assenza del coniuge si sarebbe prolungata per qualche giorno ancora, aveva deciso di approfittarne per andare a far visita alla madre che vive in Abruzzo. Dopo aver provveduto a fare i bagagli con il necessario, si stava apprestando ad uscire di casa quando all’improvviso la donna ha avvertito un pregnante odore di gas. La prima cosa che le è venta in mente è di provvedere ad aprire tutte le finestre per fare in modo che il gas fuoriuscisse dall’appartamento. Poi, ha cercato di individuare il punto in cui si verificava la perdita e telefonicamente ha avvertito l’ufficio che gestisce la fornitura del gas. Immediatamente sul posto si sono portati i tecnici che nel giro di qualche minuto sono riusciti ad individuare il punto dal quale proveniva la perdita di gas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA