Eroina, hashish e marijuana: pusher arrestato dai carabinieri con un bazar di droghe in casa

Eroina, hashish e marijuana: arrestato con un bazar di droghe in casa
Eroina, hashish e marijuana: arrestato con un bazar di droghe in casa
2 Minuti di Lettura
Giovedì 21 Luglio 2022, 14:02

ASCOLI - Doppio arresto da parte dei carabinieri di Ascoli, nell'ambito di una campagna di controlli sulle vie di maggiore comunicazione che attraversano la provincia, con lo scopo ben preciso di prevenire e reprimere il traffico illecito di stupefacenti. Sono finiti in manette un 35enne di Ascoli, che in casa aveva un bazar di droghe, ed un 20enne di San Benedetto originario della Tunisia per evasione dagli arresti domiciliari

Pesaro, tre arresti, 6 anni di carcere e chiede il permesso di soggiorno: albanese espulso

Ascoli

Ad Ascoli Piceno, i Carabinieri della Compagnia hanno rintracciato e tratto in arresto un 35enne ascolano, già conosciuto alle forze dell’ordine, poiché avrebbe ceduto sostanze stupefacenti a due suoi coetanei del posto, rintracciati e perquisiti dai militari operanti che rinvenivano e sequestravano delle dosi di stupefacente. La successiva perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione del 35enne, permetteva agli operanti di rinvenire e sequestrare quasi 300 grammi tra eroina, hashish e marijuana, 210 grammi di metadone e quasi 2.000 euro in contanti, sequestrati, insieme allo stupefacente, poiché probabile frutto dell’attività di spaccio. 

Cuoco arrestato dalla polizia a Camerano: nei giorni liberi spacciava cocaina

San Benedetto

A San Benedetto del Tronto, i Carabinieri della locale Compagnia, durante un servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato e arrestato un 20enne residente in riviera ma originario della Tunisia, poiché sorpreso fuori dalla propria abitazione in costanza di arresti domiciliari. Il giovane è stato quindi tratto in arresto per il reato di evasione e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ascolana a cui potrà fornire proprie giustificazioni in sede di interrogatorio di garanzia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA