Senigallia, ripara un guasto e esplode
la caldaia: ex poliziotto ustionato

Domenica 15 Maggio 2016
La villetta dell'esplosione

SENIGALLIA - Stava cercando di riparare un guasto alla caldaia Mauro Simoncioni, 57enne poliziotto in pensione, quando si è verificata un'esplosione in cui è rimasto ustionato in modo per fortuna non grave. L'incidente si è verificato nel sottotetto di una villetta bifamiliare nel tardo pomeriggio di ieri, al civico 287 di via Berardinelli a Scapezzano.

L'esplosione, secondo quanto rilevato dai vigili del fuoco, sarebbe stata provocata dalla formazione di una sacca di gas all'interno della caldaia, che esplodendo ha poi determinato il crollo parziale del tetto, nella parte dello stabile esposta sul lato mare, per un'ampiezza di circa 15 metri.

Il poliziotto è rimasto ferito al volto e alle mani con ustioni di primo e secondo grado, che hanno interessato il 10% del corpo. Sono stati i familiari a chiamare i soccorsi, comprensibilmente preoccupati per quanto accaduto. Il 57enne, nonostante le ferite riportate, è uscito da solo dalla casa ed è poi salito sull'ambulanza, ripartita senza sirene ma con un codice giallo alla volta del pronto soccorso. 

Ultimo aggiornamento: 16:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA