La comunità in lacrime, addio alla professoressa Cesaretti: una vita per l'insegnamento, aveva 72 anni

Mercoledì 22 Settembre 2021
Il sorriso della prof Rosanna Cesaretti

MONTEMARCIANO - Tutta la comunità in lutto per la scomparsa della professoressa Rosanna Cesaretti, insegnante di italiano, storia e geografia nelle scuole medie. Aveva 72 anni. Aveva insegnato a più generazioni sia nel plesso di Marina che in quello di Montemarciano. Gran parte della cittadinanza l’ha avuta come insegnante. 

 
Lascia il marito Gerardo Cingolani, che è stato sindaco di Montemarciano per dieci anni dal 1999 al 2009. Un primo cittadino particolarmente apprezzato, confermato anche al secondo mandato. La camera ardente è stata aperta nella sua abitazione di via delle Rose ieri pomeriggio. I funerali si terranno oggi alle 15 presso la chiesa di Santa Maria della Neve a Marina di Montemarciano. Rosanna Cesaretti lascia anche i figli Paolo e Laura, la nuora Eli, il genero Alessandro, i nipoti Ludovico, Arianna e Emilia e la cognata Anna. Lascia anche tanti uomini e donne che lei ha conosciuto come adolescenti e che ha aiutato in una fase così delicata, trasmettendo loro sani principi oltre ad un professionale insegnamento. E’ stata, come molti ieri l’hanno ricordata anche sui social, una seconda madre, un’importante figura di riferimento per tutte le generazioni che ha visto passare davanti alla sua cattedra. Molte le testimonianze d’affetto ricevute dai familiari, a dimostrazione di quanto la professoressa fosse stimata e benvoluta. Tanti le hanno fatto visita anche nella sua casa di Marina per renderle un omaggio prima dell’ultimo saluto che tutta la comunità le darà oggi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA