Jesi, falcia un’anziana sulle strisce pedonali e scappa: denunciato ottantenne pirata della strada

Jesi, falcia un anziana sulle strisce pedonali e scappa: denunciato un ottantenne
Jesi, falcia un’anziana sulle strisce pedonali e scappa: denunciato un ottantenne
di Nicoletta Paciarotti
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 6 Dicembre 2023, 03:55 - Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 08:44

JESI  - Investe una donna sulle strisce pedonali e si allontana come nulla fosse, senza prestare soccorso: il pirata della strada è stato rintracciato e denunciato per lesioni personali gravi e fuga. L’incidente è avvenuto all’incrocio tra via Garibaldi e via Setificio, a Jesi.

L’uomo, un 80enne, stava viaggiando a bordo di una C3 Citroen quando, per cause in corso di accertamento, ha colpito in pieno un’anziana signora e si è allontanato senza prestare soccorso. La 79enne, che si trovava ad attraversare la strada in prossimità delle strisce pedonali, dopo l’impatto è rovinosamente caduta a terra mentre l’uomo a bordo della vettura che l’aveva investita, anziché fermarsi, ha proseguito la corsa come nulla fosse. Subito sono scattati i soccorsi. Sono giunti sul posto i sanitari del 118 e insieme anche il reparto radiomobile della polizia locale.

La donna portata all'Urbani di Jesi

Dopo le prime cure del caso, la donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi dove le è stata diagnosticata la frattura del femore. 
Gli agenti intanto, acquisite sommarie informazioni, avvalendosi anche dell’utilizzo delle immagini della videosorveglianza, in pochi giorni sono risaliti alla vettura coinvolta nell’incidente.

Gli accertamenti sull’intestatario del mezzo, poi, hanno presto condotto al responsabile a cui sono stati quindi contestati gli addebiti con relativa denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA