Jesi, deve aspettare per la visita: spazientito
sfonda il vetro dell'auto Asur con un pugno

Deve aspettare per la visita:
spazientito sfonda il vetro
dell'auto Asur con un pugno
JESI - Sfonda il lunotto di un'auto dell'Asur per la rabbia di non essere stato visitato prima degli altri in pronto soccorso a causa del suo mal di denti. E’ per questo che un giovane di 23 anni di origine ucraina, domiciliato a Jesi è stato denunciato dagli agenti del Commissariato di Jesi per danneggiamento aggravato. A suo carico anche la misura di prevenzione dell’avviso orale da parte del questore di Ancona. In più, dovrà risarcire il danno.

Clochard ubriaco all'ospedale, tenta di aggredire un infermiere

Al triage gli hanno assegnato il codice di visita in base alla gravità, invitandolo ad aspettare, ma lui è uscito e colto dalla rabbia, ha rotto il vetro posteriore della Fiat Panda dell’Asur, parcheggiata davanti all’ospedale. Poi si è allontanato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Ottobre 2019, 16:07 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2019 21:51

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO