Corinaldo, schianto contro la chiesa
In auto trovate taniche di benzina

Martedì 25 Dicembre 2018
Corinaldo, schianto contro la chiesa In auto trovate taniche di benzina

CORINALDO - Si schianta contro la chiesa di Corinaldo, poco dopo la mezzanotte, ed è ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Senigallia. Durante le operazioni di soccorso, nell'auto sono state trovate due taniche di benzina. A rendere inquietante l'episodio alcuni messaggi sulla bacheca facebook dell'uomo, 65 anni, l'ultimo dei quali fa riferimento a "qualcosa di buono" da fare. Il ferito è stato soccorso dal 118 e trasportato a Senigallia. Sul posto anche i carabinieri, sono in corso indagini per chiarire se si sia trattato di un gesto volontario.

Dopo un primo trasferimento all'ospedale di Senigallia, il 65enne si trova ora in prognosi riservata in Rianimazione degli Ospedali riuniti di Ancona per traumi riportati in varie parti del corpo. Sul posto oltre ai sanitari del 118, i carabinieri di Senigallia che stanno cercando di ricostruire l'accaduto, verificare i motivi del gesto ed eventuali altri scenari: una tanica di carburante si è rotta ma non vi è stato alcun incendio. Nel santuario, attualmente inutilizzato, non si era svolta alcuna funzione nella serata precedente allo schianto.

Ultimo aggiornamento: 21:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA