Batteri nelle vongole: scatta
il divieto di pesca a Mezzavalle

Giovedì 5 Ottobre 2017
Batteri nelle vongole: scatta il divieto di pesca a Mezzavalle

ANCONA - È scattato il divieto temporaneo di immissione al consumo delle vongole. «A seguito di prelievi dai quali emerge il superamento dei limiti di escherichia coli, nel tratto di mare compreso tra l’estremità sud della spiaggia della “Vedova” fino al ristorante della spiaggia di Mezzavalle e nel successivo tratto fino allo scoglio della Vela - si legge in una comunicazione dell’Asur Marche-Area vasta 2 - è vietata l’immissione al consumo umano diretto della specie vongole Venus gallina. I produttori sono tenuti a ritirare il prodotto già commercializzato».

Revocato ufficialmente martedì invece il divieto di immissione al consumo diretto delle cozze (molluschi bivalvi della specie Mytilus Galloprovincialis) provenienti dall’allevamento Portonovo Cooperativa Fra Pescatori. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA