Conducente di un tir si sente male
il centralinista capisce dove sta

Conducente di un tir
si sente male: il centralinista
capisce dove sta
ANCONA - Un soccorso complicato, risolto brillantemente dalla felice intuizione della persona che si trovava al centralino della sede della Croce Gialla che ha capito dove indirizzare l’ambulanza. Ieri notte un uomo di circa 47 anni, conducente di un tir si è sentito male. Viaggiava insieme al collega ed entrambi parlano solo spagnolo. Il fatto è accaduto dietro il Mandracchio. Sul posto la Croce Gialla e un’auto medica. Il camionista è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrete in codice rosso ma, fortunatamente non è in pericolo di vita.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Ottobre 2017, 05:55 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2017 05:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO