Riccardo, 36 anni, campione di pallanuoto
stroncato da un malore improvviso

Riccardo, 36 anni, campione di pallanuoto
stroncato da un malore improvviso
ANCONA - Era in Liguria con un amico, lo stava assistendo in una gara di atletica. Gli ha dato da bere, poi si è sentito male. Ieri è morto così Riccardo Cesini campione di pallanuoto e vela. Aveva 36 anni, dal 2005 al  2016 è stato capitano della squadra di pallanuoto della Vela Ancona.  Cesini era anche appassionato di regate. Nel 2017 era nell'equipaggio di Be Wild, campione mondiale di vela d'altura Orc a Trieste, nel settembre 2017 ha vinto la Regata del conero con Idrusa. Riccardo era forte e muscoloso, abituato a superare ogni ostacolo, a cavalcare le onde e scalare l’Everest come ha fatto pochi mesi fa in un viaggio in Nepal. Un malore lo ha stroncato a soli 36 anni. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 26 Marzo 2018, 04:15 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2018 04:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO