Festa alle Grazie per don Franco. Mezzo secolo di sacerdozio per Marchetti, per 30 anni alla guida della parrocchia

Lunedì 28 Settembre 2020 di Roberto Senigalliesi
Festa alle Grazie per don Franco. Mezzo secolo di sacerdozio per Marchetti, per 30 anni alla guida della parrocchia

ANCONA - Grande festa, l’altra sera nella parrocchia delle Grazie, per i 50 anni di sacerdozio di don Franco Marchetti, per 30 anni parroco nel popoloso quartiere e ora vice parroco.
 

Una ricorrenza che si sarebbe dovuta celebrare a maggio, poi rimandata per il Covid 19, a cui hanno preso parte anche l’Arcivescovo Angelo Spina, l’attuale parroco delle Grazie don Samuele Costantini con l’altro vice don Dionneè.
Tanta parrocchiani venuti a festeggiare don Franco, personaggio carismatico ed amato in tutto il quartiere che ha evangelizzato e fatto crescere dal punto di vista sociale con varie opere che ha ricordato le sue origini osimane, il seminario a Fano, poi gli incarichi a Staffolo ed a Passatempo prima di arrivare alle Grazie (il 30 settembre del 1990) e per 10 anni anche ai cappuccini. Ha parlato di quel 17 maggio ‘70 quando a Roma, unitamente a don Nicolino Mori (presente l’altra sera) venne consacrato sacerdote da Papa Paolo VI.

«Da quel momento- ha detto ai fedeli - ho sempre cercato di servire e portare la parola del Vangelo, mettendomi al servizio della Chiesa e della comunità. Quando arrivai alle Grazie, alla presenza del vescovo Tettamanzi dissi: io sono osimano, spero che mi perdoniate e che mi accogliate nel migliore dei modi. Così è stato e vi ringrazio». Mons. Spina ha ringraziato don Franco per il suo servizio invitando la gente a pregare per i seminaristi e per tutti i sacerdoti. 

Ultimo aggiornamento: 09:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA