Ancona, donna si sente male: ambulanza
bloccata da bancarelle e sosta selvaggia

Donna si sente male:
ambulanza bloccata
da banchi e sosta selvaggia
ANCONA - La strada è bloccata, i mezzi di soccorso costretti a trovare una via alternativa. Il soccorso a ostacoli è avvenuto ieri, attorno alle 13 in piazza Roma, ma la vicenda è iniziata in corso Mazzini nei pressi della mensa di Padre Guido dove una signora di circa 60 anni ad un certo punto è entrata all’interno di un negozio chiedendo aiuto a causa di un improvviso malore.
Immediata la chiamata alla centrale operativa del 118 anche per il fatto che la donna già in passato aveva avuto dei problemi cardiaci piuttosto importanti. Sul posto oltre all’automedica è intervenuto un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Quando l’automedica del 118 e l’ambulanza si sono ritrovate in corso Stamira i conducenti dei due mezzi di soccorso si sono accorti che l’accesso in piazza Roma lato Unicredit era praticamente impossibile. A sbarrare la strada all’automedica del 118 e all’ambulanza della Croce Gialla alcuni furgoni in sosta selvaggia e dei banchi con tanto di merce esposta. Come se non bastasse un paio di ambulanti erano impegnati a caricare del vestiario all’interno di un furgone, anche questo in sosta irregolare.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 26 Marzo 2019, 05:55 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 05:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO