Allarme carceri: Ancona seconda in Italia per carenza personale. Dal Garante il report che fa riflettere

Allarme carceri: Montacuto secondo in Italia per carenza personale. Dal Garante il report che fa riflettere
​Allarme carceri: Montacuto secondo in Italia per carenza personale. Dal Garante il report che fa riflettere
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 15:55 - Ultimo aggiornamento: 15:56

ANCONA- «Il dato che allarma è che il carcere di Montacuto ad Ancona è il più sovraffollato delle Marche e il secondo in Italia per carenza di personale» che s attesta al «32,7%». Lo ha detto il garante regionale dei diritti Giancarlo Giulianelli, durante la conferenza stampa ad Ancona in cui ha fatto il punto della situazione sugli istituti penitenziari e sulle attività. 

LEGGI ANCHESfida in versi tra carcerati e poeti: Luca Traini terzo, appuntamento tra 10 giorni a Montacuto

Il focus 

Negli ultimi giorni c'è stata «un'ulteriore aggressione a due agenti di polizia penitenziaria a Montacuto da parte di due detenuti. Il comandante del carcere mi ha rassicurato sulle condizioni dei due agenti». Sovraffollamento e carenza di personale sono «due fattori» che, secondo il garante, «specialmente in questi periodi pre natalizi, quando i detenuti sono sempre un pò più nervosi e agitati, perché sentono la mancanza della famiglia e degli affetti» possono creare «delle situazioni di disagio che vanno stigmatizzate», perché «non si può ricorrere alla violenza». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA