Ancona, un 46enne trovato morto
in casa in un bagno di sangue: è giallo

Lunedì 7 Ottobre 2019

ANCONA - Nessuna traccia di violenza, ma sangue, parecchio sangue: è giallo sulla morte di uomo di 46 anni in casa.

Rientra a casa e trova il fidanzato di 31 anni morto, choc nel giorno del patrono

L'allarme è scattato in via Togliatti, dopo al preoccupazione della madre a cui non rispondeva da due giorni. E quando è andata a casa sua lo ha ritrovato riverso nella tavernetta con evidenti tracce di sangue dalla vita in giù. Immediato l'arrivo della polizia e degli operatori del 118, ma per l'uomo non c'era nulla da fare. Gli investigatori non hanno trovato tracce di violenza o armi: l'ipotesi più accreditata è che sia stata una emorragga ad uccidere l'uomo. Il corpo è stato comunque posto sequestro per effettuare l'autopsia

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 09:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA