Facebook, hackerati 35 milioni di italiani: come scoprire se si è tra i profili violati

Mercoledì 7 Aprile 2021
Facebook, hackerati 35 milioni di italiani: come scoprire se si è tra i profili violati

Facebook è stato violato e nelle mani degli hacker sono finiti i dati di 35 milioni di italiani. In questi giorni è stata pubblicata un'enorme banca dati ottenuta rubando le informazioni di 533 milioni di profili Facebook. Il furto risale alla fine del 2019, ma il contenuto dell'archivio potrebbe essere sfruttato per truffe future. Oltre agli indirizzi e-mail potrebbe contenere anche i numeri di telefono. In tanti si chiedono se il proprio profilo è stato hackerato. 

LEGGI ANCHE:

Addio smartphone Lg: ufficiale la chiusura della divisione telefonia dell'azienda

 

Facebook, hackerati 35 milioni di italiani

Per sapere se il proprio profilo è stato violato e i propri dati siano alla mercè di truffatori è stato creato un portale. Conoscere queste informazioni è importante per prepararsi in caso di minacce. Attraverso il portale Have i been pwnd è possibile scoprire se il proprio indirizzo email è stato hackerato e attivarsi per mettere il vostro account in sicurezza.

 

Facebook, il portale Have I Been Facebooked 

Bisogna inserire il numero di telefono associato all'account, cliccare su “cerca” e attendere il risultato. Se l’esito dovesse risultare negativo è consigliabile aggiornare la password degli indirizzi email e applicare misure di sicurezza aggiuntive.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA