Scavone segna, il Pordenone fa quel che vuole e vince al Del Duca: Ascoli, ora è crisi

Sabato 31 Ottobre 2020

ASCOLI - Un match importante quello che attende l'Ascoli al "Del Duca" contro il Pordenone con la squadra di Bertotto che ha fame di punti anche per riscattare la sfortunata prova di Salerno. Ma anche gli avversari hanno forti stimoli.

 

  COSI' IN CAMPO

ASCOLI  - PORDENONE   0-1

 

AscolI: Sarr, Spendlhofer, Brosco, Avlonitis, Kragl, Donis (63' Buchel), Gerbo (52' Chiricò), Cavion, Sabiri (79' Matos), Cangiano (63' Sarzi Puttini), Bajic. All. Bertotto.

Pordenone: Perisan,  Vogliacco (71' Stefani), Camporese,  Barison (46' Bassoli), Berra, Magnino, Calò, Scavone (67' Pasa), Ciurria, Butic (87' Misuraca), Djily Diaw. All. Tesser. 

 

La cronaca

 

4' - Subito un cartellino giallo per l'Ascoli: ammonito Spendhlofer che ha steso Vogliacco lanciato in corsa.

10' - Secondo cartellino giallo, stavolta per il Pordenone: ammonito Scavone per un'entrata scomposta in mezzo al campo.

15' - Gol no, cartellini gialli si: ben tre in 15' di gioco. Ammonito anche Sabiri per un fallo da dietro su Ciurria.

30' -  Ritmi che sono cresciuti ma al Del Duca non si sblocca lo 0-0.

34' - Taccuino dell'arbitro sempre più pieno: anche Avlonitis tra gli ammoniti e stessa sorte tocca due minuti dopo anche a Diaw. Già cinque ammoniti.

39' - Si sblocca il risultato al Del Duca con il pordenone che si porta in vantaggio: Berra parte sulla fascia destra, cross perfetto radente per Scavone che anticipa tutti e infila Sarr.

41' Immediata risposta dell'Ascoli: Sabiri salta due avversari in area, calcia con il mancino e palla che attraversa l'area piccola ma non trova nessuna deviazione.

45' - Il direttore di gara decreta la fine della prima frazione di gioco: Pordenone avanti 1-0 grazie a Scavone.

 

SECONDO TEMPO

 

48 ' Pordenone ad un passo dal raddoppio: destro di Berra dai 25 metri, Sarr devia la palla sul palo.

52' - Primo cambio nell'Ascoli: dentro Chiricò per Gerbo.

57' - Brivido per l'Ascoli: girata di Scavonr da due passi, straordinaria la risposta di Sarr che evita lo 0-2.

59' - Pordenone padrone del campo:  tiro dalla distanza di Butic ma Sarr para a terra in due tempi.

63' - Doppio cambio per Bertotto; dentro Sarzi Puttini per Cangiano e Buchel per Donis.

67 ' Cambio anche per il Pordenone: Pasa prende il posto di Scavone

71' - Nuova sostituzione per Tesser: Vogliacco lascia il posto a Stefani

76' - Chiricò termina a terra in area del Pordenone, l'arbitro Massimi lo ammonisce per simulazione.

79' Bertotto le prova tutte: dentro anche Matos per Sabiri.

82' - Pordenone ad un passo dal 2-0: cross di Berra, Pasa per il tap in e Sarr è ancora miracoloso a salvare con un riflesso felino.

84' - Berra vicino al gol, bordata di destro e Brosco salva di testa a pochi passi dalla porta sguarnita.

85 - Il Pordenone domina e sfiora ancora una volta il 2-0: Ciurria scappa sulla sinistra, palla al centro per Diaw che di destro calcia sul palo.

87' - Un'altra sostituzione nel Pordenone: dentro Misuraca e fuori Butic.

89'  - C'è solo il Pordenone in campo: Ciurria scappa via solo, Brosco lo stende ed è calcio di rigore. Ma Ciurria tira alle stelle, è ancora 0-1 al Del Duca.

90' - Quattro minuti di recupero per le ultime chance dei bianconeri. Ma non succede nulla, il Pordenone compiue l'exploit, l'Ascoli è in crisi.

Ultimo aggiornamento: 17:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA