Milan, vietato pensare alla Champions. Pioli: «Lo Spezia è un avversario da rispettare»

Venerdì 24 Settembre 2021 di Salvatore Riggio
Milan, vietato pensare alla Champions. Pioli: «Lo Spezia è un avversario da rispettare»

Vietato distrazioni da Champions. Prima della gara contro l’Atletico Madrid, in programma martedì alle ore 21, il Milan affronterà lo Spezia nell’anticipo della sesta giornata. Ai tanti assenti, si aggiunge Florenzi, out per un problema fisico. «Loro sono un avversario da rispettare», ha detto Stefano Pioli.

Le parole di Stefano Pioli prima di Spezia-Milan

Partita. «Gara da affrontare nel miglior modo possibile. Sono avversari di spessore».

Spezia-Milan della scorsa stagione. «Non siamo andati a Torino pensando di aver vinto 3-0 l’anno scorso e non andremo a Spezia pensando al k.o. della scorsa stagione. Dovremo giocare sempre da Milan».

Brahim Diaz. «Turno di riposo? Sta bene, come stanno bene tutti. Sceglierò la formazione migliore. È importante chi inizia, ma anche a chi può cambiarla partendo dalla panchina».

Giroud. «L’ho visto bene e sarà della partita. Vediamo se dall’inizio o a gara in corso».



Infortuni. «Da inizio stagione solo due infortuni muscolari, quello di Kessie e Krunic. Kessie ha avuto estate complicata, avendo giocato le Olimpiadi. Krunic, invece, con la sua Nazionale. Gli altri giocatori hanno avuto affaticamenti, che avrebbero recuperato in pochi giorni ma giocando ogni tre giorni. Gli altri ancora, Ibrahimovic o Bakayoko, sono traumi».

Napoli e Inter. «Mi aspettavo il Napoli lì davanti. Hanno un allenatore molto preparato e una squadra che tecnicamente e tatticamente è tra le migliori del campionato. E hanno una rosa molto profonda. Che il Napoli possa essere pretendente per lo scudetto, lo sapevo. Poi chiaro, abbiamo giocato soltanto cinque giornate».

Campo Spezia. «Quando sei lì, ti accorgi che campo è più piccolo che da altre parti. Sarà una partita intensa. Poi se la squadra riesce a occupare bene l’ampiezza in fase offensiva, allora si potrà fare bene».

 

Ultimo aggiornamento: 25 Settembre, 11:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA