Inter-Napoli, i voti: gran gol di Lautaro Martinez, Zielinski è spesso pericoloso

Martedì 28 Luglio 2020 di Salvatore Riggio
PAGELLE INTER
 
HANDANOVIC 7
Due ottime parate su Zielinski e su Politano.
 
D’AMBROSIO 7
Si fa trovare pronto sul cross di Biraghi. Terzo gol stagionale.
 
DE VRIJ 6
In difficoltà quando il Napoli avanza, ma resiste.
 
BASTONI 6
Una prestazione discreta in fase offensiva, va un po’ in affanno quando i giocolieri del Napoli si fanno vedere nell’area nerazzurra.
 
CANDREVA 6
Provvidenziale quando devia in angolo una conclusione di Insigne.
 
BROZOVIC 6.5
Sfiora il raddoppio con un gran tiro.
 
BARELLA 6.5
Rientra a centrocampo e ci mette sempre l’anima.
 
BIRAGHI 6.5
Puntuale quando deve servire D’Ambrosio per il vantaggio dell’Inter.
 
BORJA VALERO 6
Preferito a Eriksen, cerca di fare il suo.
 
LUKAKU 6
Questa volta gli manca il gol. Mai facile marcarlo.
 
SANCHEZ 5.5
Gli manca il guizzo decisivo.
 
GODIN 6
In campo con la sua esperienza.
 
LAUTARO MARTINEZ 7
Chiude il match con un gran gol.
 
CONTE 7
Battuto anche il Napoli, l’Inter si tiene stretta il secondo posto.
 
 
PAGELLE NAPOLI
 
MERET 6.5
Non può nulla sul gol di D’Ambrosio. Bravissimo quando devia in angolo una conclusione di Brozovic.
 
HYSAJ 6
Presente in fase offensiva.
 
MAKSIMOVIC 6
Sempre pronto quando deve spazzare via il pallone.
 
KOULIBALY 6
Si fa in quattro per tenere Lukaku. A volte gli scappa via, a volte no.
 
MARIO RUI 6
Qualche disattenzione di troppo, ma non si arrende mai.
 
ELMAS 6.5
Difficile togliergli la palla tra i piedi.
 
DEMME 6
Fa girare il pallone.
 
ZIELINSKI 6.5
Due tiri in porta per trovare il pareggio.
 
POLITANO 6.5
Veloce, scattante. Vorrebbe lasciare il segno contro la sua ex squadra, ma Handanovic gli dice di no.
 
MILIK 5
Il polacco non è mai pericoloso.
 
INSIGNE 6.5
Ci mette l’anima pur di trovare il gol del pari.
 
ALLAN 5.5
Non dà il suo contributo.
 
GHOULAM 5.5
Entra quando il Napoli va più in difficoltà.
 
GATTUSO 6
Al Napoli è mancato qualcosa in attacco. Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 12:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA