Red Canzian, la morte
della mamma riunisce i Pooh

Red Canzian, la morte
della mamma
riunisce i Pooh
di Elena Filini
«Ti ricordi Red come ci divertivamo? Tua mamma era splendida. E grazie a te ha vissuto una vita bellissima». Si abbracciano a lungo Red Canzian e Roby Facchinetti. Con loro anche Stefano D'Orazio. Ma sulla soglia della chiesa non sono i mitici Pooh, sono i tre artisti di talento con un sogno nel cuore. Quelli degli esordi, con le famiglie che li spronavano a fare il grande salto.




Red Canzian, addio alla mamma Gianna: «Ti penso lassù, insieme a papà». Lutto per i Pooh

Loro la signora Gianna se la ricordano proprio così: la fan entusiasta. «Ha vissuto una vita in punta di piedi», ripete il cantante, occhiali scuri e tono pacato. Non si aspettava di veder arrivare il resto della band. Ma Facchinetti e D'Orazio hanno completato il quadro di una famiglia allargata e serena. Insieme a Red Canzian e alla moglie Bea (Beatrix Niedewieser, la figlia Chiara e Philipp Mer, il figlio di Bea, chitarrista e compositore, portato in dote come spesso ripete Canzian, che li ha resi nonni del piccolo Gabriel.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 21 Novembre 2018, 15:45 - Ultimo aggiornamento: 21-11-2018 19:22

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO