Paola Ferrari lascia la Rai: «Mi dicono che sono vecchia. La Leotta? Esprime troppo la sua sensualità»

Giovedì 5 Agosto 2021
Paola Ferrari lascia la Rai: «Mi dicono che sono vecchia. La Leotta? Esprime troppo la sua sensualità»

Paola Ferrari lascia la Rai. La giornalista ha rilasciato un’intervista a Italia Oggi ed ha annunciato che lascerà la tv di Stato al termine dei Mondiali di calcio del 2022 che si svolgeranno in inverno in Qatar. “Mi dicono che sono vecchia, accompagno la nazionale in Qatar e poi saluto tutti per dedicarmi a tempo pieno al cinema insieme con il gruppo Lucisano” le parole della Ferrari, reduce dall’avventura di Euro2020 con il trionfo dell’Italia di Roberto Mancini.

 

 

 

Il futuro

“Novantesimo Minuto e la Domenica Sportiva? Si tratta ancora - spiega la Ferrari - con la Lega Serie A sull’acquisto dei diritti in chiaro per quelle trasmissioni. Non credo riusciremo a strappare qualcosa al sabato. Ma non so. Non mi permetto - dice la giornalista sulla polemica per le mancate acquisizioni da parte della Rai di numerosi eventi - di parlare dell’azienda, anche se ovviamente la perdita dei diritti della Champions League e della Coppa Italia è una ferita ancora aperta. Dopo gli Europei di calcio e le Olimpiadi di Tokyo, comunque, il messaggio degli italiani alla Rai è molto chiaro, vogliamo lo sport in chiaro, ci piace vederlo sulla Rai. Lo sport è importante per gli italiani, accresce l’orgoglio nazionale, la voglia di rinascita, perciò, meglio tagliare uno show e usare quel budget per regalare dello sport in chiaro. Ovvio che non mi dimentico che il mercato dei diritti tv dello sport è arrivato a richieste esorbitanti. Le problematiche sulle Olimpiadi? Devo anche ricordare che RaiSport ha mille paletti, dobbiamo sempre chiedere permesso alle reti, alle altre testate. Sul nostro canale - conclude la Ferrari - all’lcn 58, certo, si poteva fare di più”.

La collega Diletta Leotta

Su Diletta Leotta. «Di lei non condivido l’esprimere in modo troppo vigoroso la sua sensualità. Certo, io alla sua età ero meno brava. Ma quest’anno avrà filo da torcere: da Mediaset arriva Giorgia Rossi, una molto simile a Ilaria D’Amico».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA