Kledi in lacrime in diretta Io e Te: «Mi manca immensamente, le devo tutto». Diaco: «Tu sei un esempio».

Mercoledì 26 Agosto 2020
Kledi in lacrime in diretta Io e Te: «Mi manca immensamente, le devo tutto». Diaco: «Tu sei un esempio».

Kledi in lacrime in diretta Io e Te: «Mi manca immensamente, le devo tutto». Diaco: «Tu sei un esempio». L'ex ballerino di Amici è l'ospite della trasmissione del pomeriggio di Rai Uno. Il conduttore, insieme al suo  ospite, rivive il suo arrivo in Italia dall'Albania, lo sbarco, i primi difficilissimi giorni e poi l'avventura in televisione con Maria De Filippi e Amici; dalla difficoltà e dalla povertà, alla fama della televisione italiana. Un sogno realizzato.
 

Kledi e Diaco nella prima parte della trasmissione rivivono l'arrivo del ballerino in Italia, il suo legame con la famiglia e con una persona in particolare: la nonna. «Quando ho preso la nave verso l'italia - ricorda Kledi - ho avuto per un attimo un ripensamento; ero appena sono salito a bordo, e ho avuto paura di lasciare la mia famiglia. Sono molto affezionato a loro, a mia sorella e soprattutto a mia nonna, che ora non c'è più». Il ballerino di amici scoppia in lacrime. Diaco gli dice di non preoccuparsi, di prendersi i suoi tempi. E lui va avanti, racconta l'arrivo a Bari, ricorda come la nave non fu fatta attraccare al porto in un primo momento. «E i primi giorni in Italia dove li hai passati?» gli chiede Pierluigi Diaco. «Sono stati giorni difficili che ogni tanto racconto ai miei amici connazionali quando faccio degli incontri, e ogni volta racconto aneddoti nuovi, perché parlando me ne vengono in mente altri. Io e altri poi siamo stati rimpatriati». 

Infine Diaco gli chiede cosa gli abbia insegnato Maria De Filippi: «Maria è molto esigente, è una tosta, ha un fiuto molto particolare per le persone e siamo tutt'ora in contatto; ho lavorato con lei per 17 anni, è una persona molto corretta, è rimasta nel mio cuore. La popolarità che mi ha dato Amici mi ha aperto tutte le porte»

Ultimo aggiornamento: 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA