Annie Wersching, morta a 45 anni l'attrice e doppiatrice The Last of us: la diagnosi di cancro nel 2020

Annie Wersching, morta a 45 anni l'attrice e doppiatrice The Last of us: la diagnosi di cancro nel 2020
Annie Wersching, morta a 45 anni l'attrice e doppiatrice The Last of us: la diagnosi di cancro nel 2020
3 Minuti di Lettura
Lunedì 30 Gennaio 2023, 10:34

Annie Wersching, attrice di 24, Bosch e Timeless, nota anche per il ruolo di doppiatrice del videogioco The last of us, è morta a 45 anni. L'interprete di Tess dal 2020 combatteva contro un cancro. Lascia il marito Stephen Full e tre figli: Freddie di 12 anni e Ozzie e Archie di 4. Malgrado la malattia ultimamente aveva partecipato alla serie Star Trek: Picard. 

L'annuncio della famiglia

«Annie riusciva a trovare la meraviglia nei momenti più semplici. Non aveva bisogno della musica per danzare. Ci ha insegnato a non aspettare che l'avventura di trovasse: andate a cercarla, è ovunque», così la ha ricordata la sua famiglia, confermando la morte in un comunicato. Il marito Stephen ha ricordato come «il vero amore della sua vita fossero i figli. Mentre imboccavamo il tortuoso vialetto, fino alla strada, lei ci urlava: "Ciao", fino a quando non eravamo lontani. Posso ancora sentire la sua voce risuonare. Ciao mia compagna».

Annie Wersching ha esordito sul piccolo schermo interpretando piccole parti in serie tv come "Supernatural", "Frasier" o "Birds of Prey", ma anche il ruolo di Amelia in "Generale Hospital". In "24" è stata l'agente speciale dell'FBI Renee Walker, per poi lavorare a “Bosch” e “Hulu's Runaways”. Al cinema la abbiamo vista nei film “Bruce Almighty” e “Below the Beltway”. 

Il cordoglio del regista

«Il mio cuore è frantumato in più pezzi - ha commentato Jon Cassar, regista della serie televisiva 24 - Annie venne nel mio mondo con cuore aperto e un sorriso contagioso. Aveva un tale talento, da togliermi il respiro. Era diventata più di una collega, era una vera amica per me, per la mia famiglia e per tutti i membri del cast che hanno lavorato con lei. Mancherà davvero tanto sia a noi che ai fan, con i quali trovava sempre il tempo di chiacchierare. Annie hai lasciato un segno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA