L'omaggio del Rof a Pesaro, città martire della pandemia da Covid-19: la Petite messe solennelle in piazza del Popolo

Giovedì 2 Luglio 2020
Uno spettacolo in piazza del Popolo a Pesaro che ad agosto ospiterà la Petite messe solennelle del Rof in omaggio alla città martire del Covid nelle Marche
PESARO - Una città segnata dalla pandemia. Il Covid-19, che ha colpito così duramente in particolare l'Italia, ha inciso a fondo Pesaro, per malati e vittime. Ed è proprio alla memoria delle vittime che Comune di Pesaro e Rossini Opera Festival hanno deciso di dedicare l'evento di anteprima dell'edizione numetro 41 del Rof: giovedì 6 agosto alle 20.30 piazza del Popolo ospiterà la “Petite messe solennelle”, ultimo capolavoro sacro di Gioachino Rossini, quale commossa celebrazione di un lutto che è stato al tempo stesso personale e collettivo. L'ingresso è gratuito, ma su prenotazione. Le modalità saranno rese note nei prossimi giorni. La Messa sarà proposta nella sua versione originale per due pianoforti ed harmonium. Alessandro Bonato dirigerà il Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini (maestro del coro Mirca Rosciani), e un cast composto da Mariangela Sicilia (soprano), Cecilia Molinari (mezzosoprano), Manuel Amati (tenore) e Mirco Palazzi (basso). Al pianoforte Giulio Zappa e Ludovico Bramanti, all'harmonium Luca Scandali. © RIPRODUZIONE RISERVATA