Tosse e febbre, il vescovo ricoverato nella Medicina Intensiva Covid: «Ma a titolo precauzionale»

Fano, tosse e febbre, il vescovo ricoverato nella Medicina Intensiva Covid: «Ma a titolo precauzionale»
Fano, tosse e febbre, il vescovo ricoverato nella Medicina Intensiva Covid: «Ma a titolo precauzionale»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 19 Febbraio 2021, 18:21

FANO - Il vescovo di Fano, Monsignor Angelo Trasarti, da qualche tempo positivo al Covid, è stato ricoverato a titolo precauzionale nel reparto di medicina intensiva dell'ospedale San Salvatore di Pesaro
"Mons. Trasarti - spiega il dottor dott. Gabriele Frausini, primario di medicina del Santa Croce di Fano -, dopo alcuni giorni di relativo benessere ha lamentato tosse con febbricola e persistenza della positività del tampone per cui è stato sottoposto a controllo clinico ed a una Tac del torace che ha mostrato un interessamento polmonare non grave dell’infezione virale.

A scopo precauzionale, considerate le patologie pregresse, si e’ ritenuto prudente un ricovero ospedaliero presso la medicina intensiva Covid del San Salvatore dove verrà sottoposto alle terapie del caso. Teniamo a sottolineare che il ricovero del Vescovo Armando è in via preventiva, onde evitare che si generino inutili allarmismi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA