Case in vendita a un euro per ripopolare Cantiano: «Tre già vendute, ci hanno chiamato in 5mila da tutto il mondo»

Case in vendita a un euro per ripopolare Cantiano: «Tre già vendute, ci hanno chiamato in 5mila da tutto il mondo»
Case in vendita a un euro per ripopolare Cantiano: «Tre già vendute, ci hanno chiamato in 5mila da tutto il mondo»
di Thomas Delbianco
3 Minuti di Lettura
Sabato 9 Aprile 2022, 01:55 - Ultimo aggiornamento: 10 Aprile, 16:02

CANTIANO - Case in vendita a un euro, 5mila manifestazioni di interesse. «Creiamo attenzione sul nostro borgo e cerchiamo di invertire il trend demografico. Tre abitazioni vendute finora», spiega il sindaco Piccini. A fine 2019 il Comune di Cantiano aveva deciso di avviare un’iniziativa, che nel giro di breve tempo aveva attirato curiosità e interesse ben oltre i confini del piccolo borgo, finendo sotto i riflettori internazionali. 

L’operazione

Le case sfitte del paese, in vendita a un euro. Un’operazione voluta dal sindaco di Cantiano Alessandro Piccini, per provare ad invertire il declino del paese, che conta poco più di 2mila abitanti, con l’obiettivo di riqualificare i circa 100 immobili disabitati presenti e portare sul territorio famiglie dall’Italia e dall’estero. Risultato? Dopo due anni e mezzo sono state vendute tre case, ma il dato impressionante è quello delle manifestazioni d’interesse, ben 5mila, arrivate da ogni parte del mondo. Cile, California, Messico, Norvegia, Danimarca, Olanda, Germania e diversi altri paesi esteri.
«L’iniziativa sta andando oltre le nostre aspettative - dice il sindaco Piccini, che in questo periodo si sta preparando per la Fiera Cavalli, in programma dal 30 aprile al 1° maggio a Cantiano - Dal punto di vista concreto sono stati venduti tre immobili, ma ha generato un’attenzione ai piccoli borghi oltre le nostre aspettative. Da quando è partita l’iniziativa da fine 2019 ad oggi è arrivato un numero di richieste che è più del doppio della popolazione cantianese, tutta gente che in qualche modo è stata attirata da questo evento. Il pubblico deve avere questo ruolo in questa fase, creare quei meccanismi anche mediatici, che possano generare attenzione e creare economie, smuovere i settori tradizionali come quelli dell’edilizia e cercare di invertire quel trend demografico che purtroppo attanaglia i piccoli borghi dell’entroterra». Nei bandi pubblicati per la vendita delle case a un euro, sono stati dati punteggi maggiori a tutti coloro che esprimevano la volontà di risiedere in maniera stabile a Cantiano, alle famiglie numerose, a chi incaricava per i lavori di ristrutturazione imprese locali. Cantiano, oltre che sulla vendita delle case a un euro per ripopolare il paese, si concentra anche sui lavori pubblici. 

Gli interventi

Ottenuto, come richiesto dall’amministrazione, il primo intervento di ripavimentazione tra le due rotatorie, necessario ad alleviare i notevoli disagi di residenti e automobilisti, sta per essere definita con Anas, come informa il sindaco, la procedura per l’affidamento lavori di ripavimentazione nei tratti restanti, con particolare riferimento alla viabilità nei pressi della Caserma dei Carabinieri e lungo l’intero tratto di Pontedazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA