Da Tenetra il menù segue le stagioni
Dalla tradizione pappardelle da urlo

Da Tenetra il menù segue
le stagioni: dalla tradizione
pappardelle da urlo
CANTIANO - Ristorante casereccio e genuino specializzato nella cucina umbro-marchigiana, da “Tenetra” i menu seguono le stagioni e portano in sala i colori e i sapori della natura per dare origine a piatti che esaltano le peculiarità del territorio. Ne sono un fantastico esempio le pappardelle verdi all’ortica con funghi e noci, da provare, in alternativa, nella versione al ragù bianco di cinghiale. Fatte a mano e in linea con le aspettative sono anche le tagliatelle al ragù della nonna, così i ravioli agli spinaci con ricotta e tartufo nero, gli gnocchi alla crema di gorgonzola, speck, noci e melograno e ancora i passatelli al tartufo, tipici della zona. Ma è nella selezione e cottura delle carni, in particolare equine, che Tenetra eccelle: tra filetto di toro, puledro del Catria al forno e brasato di cavallo con puré, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Da 25 a 30 euro, vini esclusi.
Info Tenetra, piazzale Bartolucci Cantiano - 0721788658
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 2 Giugno 2018, 13:05 - Ultimo aggiornamento: 02-06-2018 13:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO